Siamo parte del Network Arval, selezionati come Arval Premium Center

VERIFICA DEL BATTISTRADA

foto_gommista_1È estremamente importante verificare periodicamente i pneumatici ed effettuarne la necessaria manutenzione.
Occorre controllare regolarmente il battistrada dei pneumatici per decidere se è necessario sostituirli. Tutti i pneumatici per autovetture, veicoli commerciali leggeri e medi sono dotati di indicatori di usura incorporati nel battistrada. Tali indicatori sono posizionati alla base delle scanalature del battistrada, in diverse posizioni lungo il pneumatico. Quando il residuo battistrada raggiunge il livello delle vicine costolature del battistrada, il pneumatico ha uno stadio di usura tale da renderne necessaria la sostituzione. Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni segni di usura irregolare del battistrada e le relative cause:

Tasselli e incavi del battistrada: PARTI USURATE
“L’incurvamento” è più comune nei pneumatici anteriori, ma può verificarsi anche in quelli posteriori. Questo fenomeno può indicare che le ruote non sono bilanciate correttamente o che le sospensioni o alcuni componenti del sistema di sterzo dell’auto sono usurati.

Bordo a dente di sega: DISALLINEAMENTO
I bordi del battistrada appaiono a dente di sega o comunque consumati? Ciò è dovuto allo strisciamento improprio sulla superficie stradale. Per risolvere il problema è necessario regolare la convergenza dell’automobile. Una corretta profondità del battistrada è fondamentale per garantire le prestazioni corrette del pneumatico. Se si notano differenze o perdita di trazione su bagnato, potrebbe non essere rimasto abbastanza battistrada residuo sui pneumatici. Quando la profondità del battistrada si riduce a 1,6 mm, il pneumatico va sostituito.

Usura al centro: ECCESSO DI PRESSIONE
Se un pneumatico è stato gonfiato troppo, il centro del battistrada sopporta la maggior parte del carico e si consuma più velocemente dei bordi laterali. Un’usura irregolare riduce la vita utile di un pneumatico. Controllare la pressione dei pneumatici regolarmente. Un’usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici.

Usura su entrambi i lati: PRESSIONE INSUFFICIENTE
Se il pneumatico ha questo aspetto, potrebbe non essere stato gonfiato a sufficienza. Una pressione insufficiente riduce la durata del battistrada a causa di un maggior consumo delle parti esterne (o spalle) del pneumatico. Tale condizione causa inoltre un eccesso di calore, che riduce la durata del pneumatico. Infine, si verifica anche un maggiore consumo di carburante, dovuto dall’accresciuta resistenza al rotolamento (pneumatici morbidi sottopongono il veicolo a uno sforzo maggiore). Un’usura eccessiva del pneumatico può anche essere dovuta al disallineamento o a problemi meccanici.

Come-riconoscere-usura-pneumatici
Total Views: 2191 ,